Fatturazione Elettronica – Listino

 

LISTINO COMPLETO

  Servizio Completo di Intermediazione Servizio MyPA SimpleEmittente SingoloUna sola P.IVA Servizio MyPA PartnerEmittenti IllimitatiP.IVA illimitate
  Aziende e Professionisti che emettono Fatture Elettroniche alla PA Aziende e Professionisti che emettono Fatture Elettroniche alla PA Professionisti o partner che gestiscono più partite Iva che emettono Fatture Elettroniche alla PA
  L’utente emette la fattura come ha sempre fatto. Ci invia la fattura, al resto pensiamo noi. L’utente accede ad un pannello di controllo e, utilizzando il software a disposizione on line, digita le sue fatture. Noi pensiamo ad inoltrare le fatture, a gestire le notifiche e alla archiviazione a norma per 10 anni
Canone Nessuno Nessuno Nessuno
Scadenza Fatture Nessuna Scadenza Nessuna Scadenza Nessuna Scadenza
Firma Digitale Inclusa Inclusa Inclusa
Conservazione Inclusa Inclusa Inclusa
Attivazione

€ 50,00 (una tantum)(Compresa prima fattura)

€ 50,00 (una tantum) € 20,00 (una tantum)
  Prezzo Cad. Prezzo Pack Prezzo Cad. Prezzo Pack Prezzo Cad. Prezzo Pack
 Fattura Singola  € 20,00  Non previsto  Non Previsto
Pack 5 Fatture € 10,00 € 50,00 € 4,00 € 20,00 Non Previsto
Pack 10 Fatture € 7,00 € 70,00 € 2,60 € 26,00 Non Previsto
Pack 20 Fatture € 5,00 € 100,00 € 2,25 € 45,00 Non Previsto
Pack 50 Fatture Richiedi Preventivo € 2,00 € 100,00 € 2,00 € 100,00
Pack 100 Fatture Richiedi Preventivo € 1,40 € 140,00 € 1,40 € 140,00
Pack 200 Fatture Richiedi Preventivo € 0,90 € 180,00 € 0,90 € 180,00
Oltre 200 Fatture Richiedi Preventivo Richiedi Preventivo Richiedi Preventivo

 

Dati necessari per l’emissione della Fattura Elettronica:

La fattura cartacea deve essere inviata scansionata o via fax. Il numero di tale fattura non deve essere progressivo rispetto al cartaceo altrimenti si dovranno conservare elettronicamente anche i documenti cartacei. Il numero di fattura deve avere un prefisso (es. 1/FEL)

Servirà inoltre:

  • Provincia e numero di iscrizione REA della ditta emittente
  • Codice univoco dell’ufficio destinatario della fattura
  • Codice CIG o CUP con relativa data di creazione
  • Indicare l’eventuale numero di autorizzazione dell’Agenzia delle Entrate relativo all’assolvimento del bollo virtuale ove necessario
  • Indicazione del regime fiscale (ordinario, per cassa, altro regime)
  • Modalità di pagamento richiesta
  • Eventuale indicazione della Banca d’appoggio

 

Nel caso di Parcelle:

  • Causali di pagamento (es. prestazioni lavoro autonomo, prestazioni relativi a contratti di opere o servizi, etc.)
  • Indicare se la prestazione è soggetta a Cassa Previdenziale e/o Contributo Previdenziale e l’aliquota eventuale
  • Albo Professionale: Nome Albo, Numero e Data Iscrizione, Provincia Albo
  • Dati REA: numero, Prov. Uff. Rea, Capitale Sociale, Composizione Soci, Stato liquidazione
  • Dati Cassa Previdenza: tipo cassa, imponibile e Riferimento Amministrazione

 

Template not found
Template not found